26 Settembre 2017
news
percorso: Home > news > News Generiche

Firenze spara.....Edimburgo risponde

27-05-2013 11:46 - News Generiche
In una domenica caratterizzata da tantissime gare importanti che si sono svolte su tutto il territorio nazionale:
1) il triathlon Tnatura a Orosei con l´amico Roby Fadda impegnato nella frazione podistica della sua staffetta e con il nostro Andrea Mentasti in gara sulla triplice disciplina;
2) la 100 km del passatore con l´ex pulese Vincenzo Trepiccione che riuscito ad arrivare al mitico traguardo di Faenza con il tempo di 11:57:33;
3) il Challenge di Rimini, sulla distanza del mezzo Ironman, con l´amico Davide Ecca a difendere i colori della Villacidro Triathlon;
4) la DJ Ten in versione fiorentina;
5) la maratona e mezza maratona di Edimburgo.

Queste ultime due gare hanno visto impegnati un po´ di nostri validi e gloriosi rappresentanti.
A Firenze andata in scena l´edizione primaverile della DJ Ten, gara sui 10 km creata dal DJ Linus, e che ha visto sulla linea dello start, oltre a Linus e al sindaco Matteo Renzi, anche il nostro presidente giramondo. Paolo era dato in partenza per Edimburgo, ma poi ha ripiegato su una distanza pi agevole per le sue vecchie giunture.
Una gara corsa in una delle citt pi belle del mondo e il nostro Paolino chiude i suoi circa 10 km in 39 minuti e 56 secondi.

Mentre Paolo si trastullava a Firenze una nutrita pattuglia di atleti "pulesi" correva la splendida mezza maratona di Edimburgo.
A far da cicerone a tutti l´esperto Gianni Marongiu che, evidentemente corroborato dall´aria britannica, ferma il cronometro in 1:35:06, seconda sua miglior prestazione in assoluto e segno di una ritrovata efficienza fisica e atletica.
Arriva il personal best per Igor Pantic che, smaltite le fatiche della gara di Chia, chiude i suoi 21 km scozzesi in 1:52:11.
Ritorna a correre su buoni livelli anche Matteo che riscatta l´opaca prova di Chia e chiude con un discreto 1:56:56 la sua prima gara all´estero.
Nuovo record personale anche per Claudio che migliora di due minuti il record precedente, nonostante la schiena implori piet. Per lui al traguardo il cronometro segna 2:05:04.
La rappresentanza femminile si fa valere anche in questa occasione.
Buona la gara di Simona che chiude un minuto sopra il suo record personale e termina la sua quinta mezza maratona in 2:10:08.
Ottima la prestazione di Marina che si migliora notevolmente e fissa il suo nuovo limite personale in 2 ore 13 minuti e 32 secondi.
E ora appuntamento a Villacidro per "Il lago di corsa", dove prevista la presenza di una numerosa rappresentanza dell´Atletica Pula. Una nuova sfida per la nostra bella squadra.



digita i codici di sicurezza, se più di uno separati da uno spazio



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]