23 Novembre 2017
news
percorso: Home > news > News Generiche

I primi sono i primi....gli ultimi...anche

23-01-2013 12:26 - News Generiche
Gigi al traguardo
Edizione dei record per la 4^ Maratonina dei Fenici.
Record sia per la migliore prestazione maschile, che per quella femminile. A infrangere i record della gara sono stati due dei migliori esponenti del mezzofondo isolano. Tra gli uomini grandissima vittoria di Oualid Abdelakader della Civitas Olbia, che prende subito la testa della gara e, pur con un leggero calo nel terzo giro, chiude la gara col tempo record di 1:08:27, precedendo il connazionale tesserato per l´Amsicora Morad Ibnorida -1:12:59- e Luigi Leotta, sempre combattivo, che chiude il podio in 1:13:59.
Nella gara femminile Claudia Pinna fa onore al pettorale numero 1, vincendo la gara femminile e classificandosi, udite udite, al nono posto assoluto con il fantastico tempo di 1:18:15. PAZZESCA. Le fanno compagnia sul podio femminile due velocissime bionde:l´inossidabile Roberta Ferru che vola al traguardo in 1:21:34 (22^ assoluta, per intenderci) e l´amsicorina Elsa Farris in 1:23:24 (30^ assoluta) a dimostrazione dell´ottimo livello assoluto della gara.
Oltre 140, invece, i partecipanti alla prova non competitiva, a dimostrazione di un crescente appeal del podismo a tutti i livelli.
Nutrita la pattuglia dei master, il migliore dei quali Severino Panduccio che con una gara accorta chiude al quarto posto davanti al triatleta Giovanni Curridori. Rinnova l´abbonamento al 6 posto il nostro grande Giggillaiarrodug. Parte un p contratto, a causa anche di un riscaldamento un p deficitario, e poi cerca di distendersi, stringe i denti e centra il suo nuovo primato personale -1:17:30- raccogliendo l´applauso dei tanti tifosi presenti sulla linea del traguardo.
Cominciano a volare anche le nostre donne. Al 12 posto assoluto nella classifica femminile ci imbattiamo nella nostra Manuela, che smessi i panni dell´edicolante, entra in una cabina telefonica, indossa la nuova divisa dell´Atletica Pula e si trasforma in WONDER-MANU. Migliora il suo record di un minuto e vince con ampio margine la sua categoria.
In evidenza anche il nostro atleta pi giovane, Andrea, che va a bersaglio nella categoria Tm (3 posto per lui) e nuovo record personale in 1:24:20, per la gioia dello stuolo di tifose e familiari che l´hanno incitato fino all´ultimo centimetro.
Nella sempre pi nutrita formazione de noattri evidenziamo alcuni ritorni in gara dopo anni di assenza dalle gare ufficiali. Ottimo il ritorno per Raffaele Pisu (1:25:33), Pierluigi Olla e Giovanni Bellucci che fanno gara assieme e giungono felici al traguardo in 1:33:57.
Eccellenti i miglioramenti per Giuseppe Palmas, per lui nuovo record in 1:27:43, preceduto da Mauro Curreli che torna su buoni livelli dopo gli acciacchhi degli ultimi tempi. Si migliora anche Fausto -1:27:52- sulla scia dei miglioramenti della moglie manuela.
Il presidente fa il suo compitino -1:28:52- risparmiando il fiato per le interviste di rito.
Grandissimo miglioramento per l´emigrato Gianluca Stara che alla terza gara arriva gi a sfiorare la soglia dei 90 minuti, abbassando di altri 5 minuti il proprio limite personale.
Tengono il passo delle ultime prestazioni i due Gianni, Murgia e Marongiu, confermando un buono stato di forma e costanza di prestazioni.
Nel giro di due secondi, a ridosso dell´ora e 38 minuti ecco arrivare Tommy, Donato e Giorgio che si godono l´arrivo tra gli applausi scroscianti, seguiti a ruota da Renzo che va al suo nuovo record personale.
Finalmente torna su buoni livelli l´accozzatissimo Fabio Soldano che smette di correre le mezze in 2 ore, viste le lamentele familiari per il pranzo sempre in ritardo.
Sul filo dei 5 minuti al km arrivano in tre: Ignazio, Fabrizio (esordio per lui) e Angelo.
Gara in progressione per Antonio che rifila un minuto al collega Giovanni, che con ancora qualche problema fisico chiude l´ennesima mezza.
Andando verso le 2 ore di gara arrivano altri due alfieri dell´atletica pulese: Mr Coki che onora la maglia e mette da parte i mali di stagione, seguito dal redivivo Lorenzo Mudu che pian pianino arriva al traguardo prima del tramonto centrando l´obiettivo di stare entro il tempo massimo.
Con l´entusiasmo del vincitore arriva anche Mattia che si gode ogni metro del percorso e chiude abbondantemente sotto le 2 ore una bella gara.
Chiudono il gruppo maschile Matteo e Igor, visibilmente accaldati, soffrono un p ma non mollano e chiudono in 1:55:51.
Si ritira per problemi fisici Luigi Sanna.
In campo femminile oltre a WONDER-MANU, troviamo un tris di donne. Simona che ha preso gusto a indossare il pettorale e migliora di ben 5 minuti il suo precedente record.
Dopo il ritiro di Uta, taglia stoicamente il traguardo Marina che stringe i denti e chiude la sua fatica in 2:16:11.
Infine una menzione speciale: siamo soliti osannare i vincitori, i nuovi record, le grandi prestazioni....a volte chi arriva ultimo, chi non fa un record capace di essere protagonista a suo modo. La nostra Martina arrivata ultima, e questo un dato di fatto. Ma il sorriso che aveva all´inizio del terzo giro, quando tanti avevano gi finito la gara, mi ha trasmesso una forza e una serenit che raramente si riesce a trovare in situazioni simili di fatica. Bravissima Martina, la tua tenacia, la tua serenit e la tua sportivit sono uno dei ricordi pi belli che ho raccolto in questa domenica dei record.
Marti 24-01-2013
Grazie dalla lumaca :-)
Grazie Samu x questo bellissimo articolo della nostra favolosa gara in casa!! Non hai dimenticato NIENTE e NESSUNO, neanche l´ultima lumaca ;-) Nel mondo animale esistono gazzelle e lumache, una ultraveloce, l´altra lentissima... e qc volta si incontrano anche in pista, chiaro chi arriva prima, ma importante divertirsi!!!
Scusate ancora il ritardo della lumaca di domenica e x fortuna non eravate ancora andati a pranzo ;-)!!! Invece avete aspettato ad una che si ha messo in testa di finire questa gara uguale come, stretti i denti e alla fine son arrivata... ma essere proprio l´ultima l´ultima non è tanto bello, MA GRAZIE alle parole di Samu è diventata piu positiva la gara e per me non vale tanto il tempo, questa volta bastava arrivare e specialmente participare ad una meravigliosa gara a PULA in un TEAM che ti molla MAI anche senza "record"!!! Grazie a mio marito Bernhard che mi da la forza e lo sostegno in ogni caso!! Grazie a Gianni Murgia che mi ha dato l´ultima spinta ;-) Grazie a Manu e Fausto che sono veramente carissimi amici che mi ispirano tanto! E sono molto felice/orgoliosa di fa parte in un TEAM sportivo che si impegna veramente tanto e ti molla MAI!!!! GRAZIE A TUTTI!!!!! :-) PS: Anche x le bellissime devise che sono arrivate magicamente PUNTUALE x la gara e alla fine siete pure riusciti a mettermi nei risultati della Fidal con questo "record da dietro" - siete veramente particolare!!! :-)



digita i codici di sicurezza, se più di uno separati da uno spazio


Documenti allegati
Dimensione: 344,52 KB

gli sponsor

[PER GLI ISCRITTI ALLA MARATONINA DEI FENICI DI NORA ED ACCOMPAGNATORI TARIFFA SPECIALE ALL´HOTEL BAIA DI NORA: A PARTIRE DA  63 A PERSONA IN CAMERA DOPPIA CON PRIMA COLAZIONE INCLUSA" Per info contattare l´ufficio booking dell´hotel baia di Nora htlbn@hotelbaiadinora o chiama allo 070 9245551]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]